20 gennaio

30122012_carmine-pinto-le-ginestre_01

Se un giorno non mi vedessi più varcare la soglia della porta
come sono solita fare,
alza gli occhi al cielo turchese di un nuovo giorno
e cercami fra le stelle che accendono la luce della volte celeste,
fra le odorose ginestre gialle che incorniciano le nostre colline.
Cercami negli occhi di chi ami.
Cercami nel silenzio del tuo Cuore.
Stephanie Sorrel

Un grave lutto ha distrutto la mia vita 12 anni fa ma dopo i primissimi tempi di pura disperazione, ho ripreso a vivere. Avendo un bambino piccolo di 3 anni non potevo permettermi di lasciarmi andare e mi sono “salvata” pensando a rendere almeno lui un bambino sereno. Per lui ho ricominciato piano piano a respirare, poi a sopravvivere e infine a vivere, tanto da desiderare nuovamente di diventare madre. Oggi guardo il mio ragazzo quindicenne e penso che, nonostante i tanti momenti difficilissimi,  siamo riusciti nell’intento.  Guardo la bambina che è nata qualche anno dopo e penso a quanto siamo stati fortunati ad averla. Nonostante questo, non passa un solo giorno che io non pensi a lui.

La vita è un alternarsi continuo ed inesorabile di gioie e dolori.

Annunci

8 thoughts on “20 gennaio

    1. Molto difficile ma la determinazione personale è un elemento imprescindibile.
      Nel mio caso anche il fatto di aver condiviso il dolore con mio marito che ovviamente stava male come me. Ci si sosteneva a momenti alterni con un’alternanza che sembrava studiata e invece ripensandoci è molto naturale. Si diventa forti quando devi sostenere e ti lasci andare quando sai che qualcuno nel frattempo è abbastanza forte da reggere la baracca.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...