#TAG: Non si buttano gli avanzi

frigo_pieno-ksAC--1280x960ProduzioneAffrontiamo un tag che da un po’ tenevo in cantiere, creato e ideato da Violeta di Opinionista per caso2 

Mi ha nominato Viki del mio amatissimo blog tramineraromatico (come non si fa ad amare un blog con questo titol0? 😉 )

Non sono forse la persona più adatta per scrivere di cucina o di qualunque cosa in ambito culinario, il che non significa che io non cucini, ma che non è una delle mie passioni. Cucino – e qualcosa devo dire anche bene a detta di altri- per necessità e poche volte per diletto. Sono una che va sempre di corsa (non solo letteralmente parlando) ma mi piace fare molte cose e farle personalmente, delego poco soprattutto quando si tratta dei miei figli quindi tempo a disposizione per la cucina non ne ho tanto. Ma a casa mia un pasto caldo a cena c’è sempre quindi qualcosa farò pure, no?

Il mio primo libro di cucina: “Ricette veloci, cucinare in 30 minuti”. Ho detto tutto, no?

Ok, con il tempo mi sono un po’ evoluta in cucina ma di sicuro non ci passo mai più di un’ora consecutiva, raramente un po’ di più.

Tutte queste premesse perchè un tag che parla di come non buttare gli avanzi e riproporli è … arduo. Per me “riciclare” e riutilizzare gli avanzi è un gran problema!!!

Ad ogni modo di seguito la presentazione del TAG che ha fatto Viola e poi le Regole e poi mi butto a rispondere.

-Sono opinionista e ho deciso di creare un nuovo Tag che si chiama NON SI BUTTANO GLI AVANZI . Ho scelto di intitolarlo così perché nei paesi occidentali ogni giorno vengono buttati grandi quantità di cibo ed è immorale perché ci sono paesi poveri dove si muore ogni giorno per mancanza di cibo e igiene alimentare . Attraverso le domande del Tag , facciamo conoscere le nostre esperienze ai fornelli e la conservazione corretta degli alimenti che abbiamo a casa . Ci sono tanti blogger che non amano i Tag e i Premi Virtuali , ma questo Tag spero che coinvolga un gran numero di (Food) Blogger perché i loro consigli possono servire ai visitatori del blog sia quelli fissi e quelli che passano di qui per caso -.

Le regole del Tag sono :

1) Citare il blog che ha ideato il Tag
2) Rispondere a sette domande e se volete potete inserire foto di questo post oppure nuove foto che si rispecchiano con il Tag
3) Ringraziare il blog che vi ha invitato a partecipare al Tag
4 ) Nominare sette bloggers e avvisarli

Ecco le DOMANDE con relative risposte :

1- Come fai di solito il rifornimento della dispensa e il frigorifero della tua cucina , vai al supermercato tutti i giorni oppure fai la spesa settimanale ?

Nella mia vita c’è stata un’evoluzione. Da una spesa ogni 15 giorni che facevo al supermercato, sono passata a fare una spesa settimanale di frutta e verdura, tramite un Gruppo di Acquisto Solidale che ho fondato insieme ad una mia amica,  per poi fare giornalmente, o quasi, gli altri acquisti necessari nei negozietti di quartiere o al supermercato. 

2- Quando ricevi ospiti a cena nella tua casa , cosa fai con gli avanzi ?

A volte accade che non avanza niente (forse cucino troppo poco????) ma quando accade metto tutto in frigo e lo mangio i giorni successivi (non a caso ho usato la prima persona, gli avanzi li mangio solo io, GRRRR). Quando c’è troppa roba, cerco di distribuire tra gli amici. 

3 – Ti è capitato di mangiare la pizza o altro cibo al ristorante e hai mai chiesto se gli avanzi potevi portarli a casa ?

Mai. Mi dà fastidio, anche se so che è uno spreco.

4- Ti senti in colpa oppure ti incazzi con te stessa quando noti che nel frigorifero hai trovato del cibo che è scaduto ?Se la riposta è si ci puoi dire quante volte all’anno succede questa cosa ?

Se il cibo è scaduto ed è in frigo è immangiabile. Se è in dispensa lo controllo e se è buono lo utilizzo lo stesso. Bado molto alla differenza tra “consumare preferibilmente entro il” e “consumare entro il”. Detto questo, può capitare, cerco di starci attenta ma ogni tanto c’è qualcosa che si infila dietro e mi sfugge. Sì, mi arrabbio con me stessa.

5 – Ti è capitato quando sei tornata a casa con la spesa di accorgersi di aver comprato della frutta o verdura marcia ?

Molto raramente.

6- Dopo le festività più importanti come Natale , Pasqua eccetera il cibo avanzato lo mangi il giorno dopo oppure lo regali agli ospiti ?

A Pasqua raramente partecipo a pranzi luculliani, di solito viaggio… mentre a Natale … si mangia troppo! Si cucina troppo! Si spreca troppo! Ho detto la mia.

7- Quando ti assenti da casa per un po’ perché devi andare in vacanza , cosa fai di solito prima della partenza , spegni e svuoti il frigorifero oppure lo lasci con del cibo e accesso ?

Svuoto il frigorifero ma mai completamente. Rimane rigorosamente acceso.

TAGGO  7 tra  i miei ultimi follower:

Vin Vivendo

Viaggintempo

Dolce ma Croccante

Dadaword

Maison la Boutique

Mamma anche donna

Naturalmente Alma

Annunci

6 thoughts on “#TAG: Non si buttano gli avanzi

  1. Di solito riciclo il bollito del brodo che faccio.
    La carne di bovino la taglio a spezzatino,aggiungo patate tagliate e pelati,quindi faccio cuocere.ahahah.succede sempre di lunedì.la spesa una volta alla settimana.controllo sempre se frutta e verdura sono “marce”.qualche volta mi capita di lasciar scadere yogurt e mozzarelle,sono soldi gettati al vento.il mio frigor e’ ben rifornito di tutto.
    Dario

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...