L’arte erotica (e inaspettata) della fedeltà”

Riporto questo articolo citando il passo che più mi ha emozionato:

“l’ideale della fedeltà può avere anche risvolti negativi se vissuta in maniera “ideologica”, ma non rinuncia all’idea che essa, vissuta non in contrasto con la libertà, la sua massima realizzazione.
Quella che scaturisce dall’esperienza di rendere sempre Nuovo lo Stesso: la ripetizione della fedeltà rivela infatti che giorno dopo giorno il volto di chi amo può essere, insieme, sempre lo Stesso e sempre Nuovo. Mentre il nostro tempo oppone lo Stesso al Nuovo, il miracolo dell’amore è, infatti, quando c’è, quello di rendere lo Stesso sempre Nuovo.”

noncerosasenzaspine

 LA RADICALE SENSUALITÀ DELLA FEDELTÀ

Elderly Couple - it

LUCANDREA MASSARO/ALETEIA

Su Repubblica del 3 aprile è uscita, come accade ormai ciclicamente, una riflessione dello  psicanalista Massimo Recalcati.  Oggetto del suo editoriale il tema della “Fedeltà”, anche il titolo – provocatorio – ne spiega le virtù “L’arte erotica (e inaspettata) della fedeltà”.
Il tempo ipermoderno sputa sulla fedeltà inneggiando una libertà fatta di vuoto. Tutto ciò che ostacola il dispiegarsi della volontà di godimento del soggetto appare come un residuo moralistico destinato ad essere spazzato via da un libertinismo vacuo sempre più incapace di attribuire senso alla rinuncia. Il principio si applica tanto ai legami con le cose quanto, soprattutto, a quelli con le persone.
Non è un caso infatti – lo rileva anche lui – che nel nostro Paese la fedeltà sia stata recentemente considerata dai legislatori come una forma arcaica del legame amoroso al punto da volerla sopprimere negli articoli…

View original post 707 altre parole

Annunci

5 thoughts on “L’arte erotica (e inaspettata) della fedeltà”

  1. Posso dirti solo che nessuno crederà mai a qualcosa che non riesce a capire o vedere. Ognuno giudicherà secondo il proprio sentire: chi si sente fedele (non perchè costretto, ma per convinzione) crederà che la fedeltà sia un valore possibile, chi ama saltellare di qua e di là, crederà che si tratti di utopia.

    Liked by 1 persona

      1. Ma sai che questa è un’incredibile coincidenza? Proprio l’altro giorno ho detto che Recalcati mi piace da morire, ma proprio tutto ciò che dice. Come hai fatto? 😀

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...