La bellezza femminile: quale modello?

Saran belli gli occhi neri,
saran belli gli occhi blu,
ma le gambe, ma le gambe
a me piacciono di più.

Sono passati quasi 80 anni da quando fu cantata per la prima volta questa canzone ma il concetto è immutato nel tempo. Le gambe rappresentano un must della bellezza femminile.

Eppure nel tempo i gusti son cambiati e i modelli di bellezza pure.

Se vi interessa l’argomento c’è uno splendido ed esaustivo post sulla bellezza femminile di ieri e di oggi  e, anche rimanendo nell’ultimo secolo, possiamo notare grandi differenze.

donne-e-corpi-nel-corso-degli-anni-l-3 (1)

La bellezza è assolutamente soggettiva.

Nulla è bello se non piace.

Detto questo mi è caduto l’occhio su una foto della finale dell’edizione di Miss Italia 2015.

Ho guardato le gambe di quello che dovrebbe rappresentare l’immaginario della bellezza nostrana.

Le-tre-finaliste-di-Miss-Italia-Vincenza-Botti-Letizia-Moschin-e-Alice-Sabatini-Foto-da-video-2

Eppure sono rimasta perplessa.

Poi ho guardato le foto delle gambe di alcune runner…

 

Non c’è niente da fare: la bellezza è soggettiva ma a me piacciono di più gambe toniche e glutei sodi.

E voi, che ne pensate?

Annunci

27 thoughts on “La bellezza femminile: quale modello?

  1. La penso esattamente come te! Facendo il lavoro che faccio, vedo tantissime ragazze, soprattutto nordiche. Alcune hanno gambe chilometriche molto magre ma totalmente prive di tono muscolare. Preferisco di gran lunga le gambe delle runners, o delle surfiste o anche di quelle che fanno snowboard!

    Liked by 1 persona

  2. È da tempo che lo dico, io non amo i corpi di molte vips , tutti mi guardano male pensando che sia invidia, invece preferisco di gran lunga i corpi di atlete e ballerine, il mio problema è che il muscolo mi tende a fare la “gamba grossa” , quindi devo stare attenta agli esercizi che faccio in palestra, meno bici e più corsa… perché mannaggia a me faccio massa magra e non brucio quella grassa…

    Liked by 1 persona

  3. Per me, sicuramente le sportive. A me piace moltissimo il modello muscoloso e un po’ androgino degli anni 80, alla Grace Jones, mentre oggi trovo stupende le varie insegnanti di fitness piu’ note, come Zuzka o Jillian Michaels. Poi ovvio che ognuno ha i suoi gusti 🙂

    Liked by 1 persona

  4. La bellezza ovviamente è soggettiva.
    Credo che alla base di tutto ci debba essere, nel corpo femminile, una certa armonia e proporzionalità.
    Poi è sempre meglio avere tonicità, non credo che un corpo flaccido (anche se proporzionato) possa essere preso a modello di bellezza.
    E poi ogni maschietto può avere delle preferenze in quanto a forme generose o meno, perché sarà vero che si guardano gli occhi, ma poi lo sguardo scende inevitabilmente più sotto.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...