Allenarsi alla felicità 

 

 Vi riporto qui un post scritto da Roberta Liguori su Facebook.

Una riflessione sulla felicità e su come vada ricercata profondamente. Anche io avevo scritto di questo, sicuramente in modo non così efficace, nel post La felicità è una forma di coraggio


Grazie a uno studio durato anni su un campione molto esteso di individui, la psicologa Sonya Lyubomirsky ha dimostrato che le persone che si definiscono felici e quelle che si definiscono infelici nella loro vita hanno vissuto esattamente le stesse esperienze.Stesso numero di esperienze negative (ad esempio licenziamenti, malattie, morte di persone care, problemi economici etc) e stesso numero di esperienze positive (sogni realizzati, nascita di figli, relazioni felici, vita professionale serena, svago etc).


La differenza tra i due gruppi di persone è che mentre le prime continuano a rimuginare sul passato e sulle sfighe che gli sono capitate, le seconde sono proiettate verso il futuro, dimenticano presto le esperienze negative del passato e si concentrano su quale insegnamento possono trarre da tutti gli avvenimenti della loro vita.


Ancora una volta, “la vita non è quella che dovrebbe essere, la vita è quella che è. È come l’affronti che fa la differenza.” (Virginia Satir).

E allora smettiamo di fare le vittime e di scaricare la colpa della nostra infelicità su fattori esterni: una malattia, la mancanza di soldi, una relazione complicata, la mancanza di lavoro, un capo ufficio stronzo, troppi chili addosso, pochi chili addosso…


L’infelicità è una cosa che facciamo, non una cosa che abbiamo. E come tutte le cose che facciamo, merita dedizione, passione e impegno. 

E un costante allenamento.


Buonissima giornata gente!

Annunci

15 thoughts on “Allenarsi alla felicità 

  1. In tutti i campi l allenamento e essenziale perche mantiene i nostri organi: cuore e occhi in prima battuta. Se ci abituiamo ad amare faremo fatica a non farlo e se ci abituiamo a vedere vedremo ciò che ci siamo allenati a vedere. Bellissimo post. Grazie

    Liked by 2 people

  2. Certo! Vorrei sapere chi nella vita non ha mai attraversato tempeste…nessuno! E così, sembra che quelli che non permettono a niente e nessuno di spegnere il proprio sorriso, siano perfetti o vogliano sembrarlo. Il pessimista cronico non li vede di buon occhio, anzi, non ci vede proprio 😉

    Liked by 1 persona

  3. Ciao! 🙂 Casualmente il mio ultimo post parla proprio di questo, anche se di opinione diversa. E’ vero, conosco persone che sono riuscite a diventare felici solo con la forza della volontà ma per la maggior parte delle persone non è così: spesso la felicità non è una scelta. Ci sono casi in cui veri e propri blocchi fisici o mentali ci impediscono di esserlo. Io mi ritengo fortunato perchè sono cambiato col tempo e oggi posso dire di esserlo, ma è stato un processo naturale, col maturare degli anni, coadiuvato da una terapia farmacologica che mi sta ancora aiutando. Magari leggi il mio post e dimmi che ne pensi 😉

    https://dodicimaggio.wordpress.com/2015/12/29/happiness-is-not-always-a-choice/

    Liked by 1 persona

  4. Per quel che mi riguarda credo che la capacità di amare sia la chiave di tutto, soprattutto nei momenti difficili. Secondo me la serenità e la felicità non vanno per forza di cose di pari passo; certo la serenità aiuta: quando le preoccupazioni diventano insostenibili (di salute, lavoro, amore o addirittura tutte insieme – perchè può capitare, purtroppo) non è poi cosi immediato continuare ad essere “felici” e sorridere ad ogni costo. Però l’amore dei nostri cari e quello che noi diamo a loro è il piu’ grande dei sostegni. Il sorriso viene da se… Buon anno amica blogger 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Buon anno a te cara.
      Hai perfettamente ragione. È facile parlare di essere felici, di volerlo essere. Tutto è facile quando le cose vanno bene ma la difficoltà è proprio nei momenti non facili della vita. Il nostro atteggiamento è fondamentale ma di certo ancora di più il sostegno e la serenità dei nostri compagni e dei nostri affetti.
      Sono in perenne ricerca di questo atteggiamento con fasi alterne 😉

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...