Insegnare l’amore

Rebloggo questo post perchè non avevo mai sentito parlare prima di complementarietà di genere e invece trovo sia una defizione assolutamente geniale. L?uguaglianza dei diritti tra generi nulla a che fare con l’annullamento dei ruoli e delle pecularietà che ci sono tra uomini e donne.

Divagazioni

thumb-pratiques-sexuelles---faire-l-amour-dans-l-eau-6177

Quello che le donne possono è qualcosa che nemmeno immaginano. Dapprima, troppo impegnate in battaglie femministe per sconfiggere il maschio, sono andate un po’ troppo in là, sebbene, ancora adesso, non abbiano raggiunto appieno la parità di genere, nei diritti, nella dignità, nella posizione sociale.

C’è ancora qualcosa da fare che non riescono ancora a mettere in atto ed è perchè credono di dover somigliare agli uomini per essere veramente libere.

Non c’è niente di peggio che veder trasformata la parità di genere in appiattimento di sessi.

Non c’è ragione di credere che siamo stati creati diversi perchè, col tempo, cercassimo di diventare uguali. Accettare la complementarietà di genere è il primo passo per arricchirsi grazie all’altro, senza per questo somigliarsi.

I social mostrano continuamente post di gente che soffre per amore, che non trova l’amore, di uomini interessati a cuccare “in tutti i luoghi e tutti i laghi”(cit.), di…

View original post 138 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...